Un contributo per il terremoto

Gli incassi dell'Orto Botanico per la ricostruzione

L’Orto Botanico dell’Università di Padova ha devoluto l'incasso ricavato dagli ingressi dei visitatori in favore delle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia.
In due settimane sono stati raccolti 37.692 euro.
“Sono rimasto personalmente molto colpito da quanto successo – ha spiegato il Rettore dell'Università di Padova Rosario Rizzuto – ed è lo stesso sentimento che pervade tutta la grande comunità universitaria. Per questo motivo abbiamo pensato di dare una mano, un contributo concreto. Abbiamo letto che più che materiale, servono fondi per le attività urgenti e per la ricostruzione. Ed è per questo che vogliamo utilizzare il nostro Orto Botanico, un gioiello unico in Europa, per raccogliere denaro utile per la macchina dei soccorsi. Attraverso un bene culturale così prezioso si può dare una mano a chi sta soffrendo, e sappiamo benissimo che l’opera di ricostruzione, morale e fisica, sarà lunga e certo non facile. Invito quindi chi può a visitare, magari tornandoci, l’Orto Botanico di Padova le prossime due settimane. Sarà un modo per stare vicino alle popolazioni colpite”.