L'Orto botanico riapre a primavera

L'Orto botanico dell'Università di Padova torna ad accogliere i visitatori a marzo, con l'arrivo della primavera.

 

 

L'Orto botanico di Padova riapre a marzo, in concomitanza con l'arrivo della nuova stagione, dopo un periodo di chiusura durante il quale, oltre ai lavori di manutenzione ordinaria e di potatura della parte arborea, è stato anticipato l'inizio di una serie importante di lavori e cantieri che ci accompagneranno verso l'Orto del futuro.

Approfittando del periodo di chiusura ai visitatori sono stati avviati infatti i lavori per l'unificazione delle quattro collezioni dell'Orto botanico (Erbario, Algario, Spezieria e Museo botanico) al piano terra dell'edificio storico e i lavori di riorganizzazione funzionale di spazi destinati al pubblico e alla coltivazione delle piante nel Giardino della biodiversità.

La data di apertura al pubblico dell'Orto botanico sarà definita tenendo conto delle disposizioni normative per il contenimento dell'epidemia da Covid-19 e comunicata attraverso tutti i nostri canali.

La primavera è alle porte e l'Orto si prepara ad accogliervi, in uno dei suoi periodi migliori. In attesa di ritrovarci non perdetevi la riapertura di Palazzo Bo, dove le visite guidate tornano da lunedì 1 febbraio, con una settimana a ingresso gratuito, su prenotazione. Tutte le informazioni sulle visite a Palazzo Bo sono disponibili qui.