Stand-Alones (Polyhphony)

Un progetto artistico site-specific della compagnia di danza internazionale Liquid Loft

Mercoledì 24 agosto alle ore 21 l'Orto botanico di Padova sarà l'ambientazione speciale di Stand-Alones (Polyhphony), un progetto artistico di Liquid Loft, sotto la guida di Chris Haring, che si compone di sinfonie e movimenti solistici. Ogni performance da solista è una composizione coreografica che utilizza una musica, un linguaggio o un suono molto specifico che suscita meraviglia e sorpresa, proprio come ciascuna delle piante del primo orto botanico universitario del mondo. Ispirati dai concetti artistici di forma, linea e prospettiva, gli utopici personaggi di Liquid Loft emergono da un apparente vuoto, costruendo una polifonia di segni ed emozioni e inseguendo o rifuggendo, di volta in volta, l’unisono perfetto. La drammaturgia si fonda sulle interconnessioni create dagli spettatori stessi, legate all’ambiente circostante, alla direzione del movimento e all’ordine in cui decidono di sperimentare la performance.

Danza, Coreografia: Luke Baio, Stephanie Cumming, Dong Uk Kim, Katharina Meves, Dante Murillo, Anna Maria Nowak, Arttu Palmio, Hannah Timbrell. Direzione artistica, Coreografia: Chris Haring. Composizione, suoni: Andreas Berger. Light Design: Thomas Jelinek. Progetto sostenuto da: Bundesministerium Kunst, Kultur, Öffentlicher Dienst und Sport e Forum Austriaco di Cultura di Milano.

 

Il biglietto d'ingresso (tariffa unica 5 euro) è acquistabile online o presso la biglietteria di Operaestate festival (attiva dal lunedì al venerdì con orario 10-13 e 15-18, il sabato dalle 10 alle 13 - telefono 0424 524214).

L'ingresso è gratuito, su prenotazione (fino ad esaurimento dei posti disponibili), per alcune categorie: bambini fino a 5 anni; studenti e personale Unipd; persone con disabilità e accompagnatore; giornalisti; guide turistiche e abbonati Orto botanico. Il diritto alla gratuità verrà verificato in biglietteria al momento dell'ingresso.

L’evento si terrà all’aperto, sul prato di fronte alle serre del Giardino della biodiversità che saranno eccezionalmente visitabili per tutta la serata. È consigliabile munirsi di repellente antizanzare. Lo spettacolo non prevede sedute per il pubblico, che potrà muoversi liberamente nello spazio seguendo le suggestioni sonore delle varie performance.

In caso di maltempo l'evento sarà rimandato a giovedì 25 agosto.


Liquid Loft è una compagnia di danza internazionale fondata a Vienna nel 2005 dal coreografo Chris Haring, dal musicista Andreas Berger, dalla danzatrice Stephanie Cumming e dal drammaturgo Thomas Jelinek. Ispirati dalla letteratura fantascientifica e dalla teoria cyborg, i lavori di Liquid Loft riflettono il modo in cui le percezioni e i corpi vengono trasformati attraverso i media e la tecnologia.


Scopri tutti gli altri eventi dell'estate all'Orto 2022